Podcast

ZardinsMagnetics 20maggio2021

In questa puntata: resoconto della sentenza di primo grado per il processo del Brennero; continuiamo a mobilitarci per la Palestina; riflessioni sui provvedimenti legislativi protezionisti e vittimisti prendendo spunto dal ddl Zan. Musica: Discharge, Civil War, Wolfbrigade, Dead Kennedys, Inner Terrestrial.

 

ZardinsMagnetics 13 maggio 2021

In questa puntata: aggiornamento sulla situazione in Palestina; sulla rimozione del conflitto sociale: una riflessione sul libro Il tempo di vivere con te di Giuseppe Culicchia. Musiche: Flux of Pink Indians, From Ashes Rise, Kalashnikov, Minoranza di Uno, Peteco Carabajal, Oi Polloi.

 

ZardinsMagnetics 6maggio2021

In questa puntata: aggiornamenti e approfondimenti su prigionieri/e anarchici/e in sciopero della fame; paradossi – normalità della sanità – malasanità in carcere; donne al rogo – su streghe, terrorismi e altre questioni – attualità delle streghe. Musiche: Minoranza di Uno, So Fuckin Confused, Threat of Riot, Flavio Giurato, Milva, Warcry.

 

ZardinsMagnetics 29aprile2021

In questa puntata: ricordo di Alina Bonar Diachuk, morta di Stato all’ufficio immigrati di Villa Opicina (Trieste) il 16 aprile 2012; volantino dell’Assemblea contro il carcere e la repressione contro il coprifuoco, diffuso a Trieste; iniziativa del Comitato BDS (boicotta disinvesti sanziona Israele) per il boicottaggio della compagnia di assicurazioni Axa; il punto sulla situazione del CPR di Gradisca. Musiche: Link, Contrasto, Propagandhi, Atestabassa, Distemper, Gandhi Kamikaze, Niet!, Lamantide.

ZardinsMagnetics 8aprile2021

In questa puntata: lettura del comunicato dell’Assemblea permanente contro il carcere e la repressione Siamo spiacenti; approfondimento sulla situazione del prigioniero Georges Ibrahim Abdallah, rivoluzionario libanese di 70 anni, prigioniero dell’imperialismo francese dal 1984; l’assoggettamento volontario e la prospettiva femminista: Audre Lorde – nella malattia essere guerriere non vittime; Momò e il sacro diritto di disporre di se stessi. Musiche: Contrasto, Emsi Caserio, La Gale, Beppe Rebel, Acero Moretti, Psychic TV, Marianne Faithful, GPOrridge & Astrid Monroe, Craxi Driver.

ZardinsMagnetics 1aprile2021

In questa puntata: il modello israeliano, modello militare e propagandistico; biotecnologie; la sentenza al processo per la mega tangente Eni–Nigeria; editing genetico. Musiche: Civicide, Odio al Serio, Straw Man Army, Tørsö, Totalitar, Wolfbrigade, Bazooka, Impact.

ZardinsMagnetics 26marzo2021

In questa puntata: Riflessioni femministe sull’epidemia del nostro tempo: assoggettamento volontario – un contributo di Nicoletta Poidimani ed Elisabetta Teghil; appello delle madri di 45 militanti sotto processo per l’operazione repressiva Lince; ricordo di Sante Notarnicola. Musiche: Akto Vandaliko, Minoranza di Uno, Impact, Sud Disorder, Tenia, So Fuckin’ Confused, Nerorgasmo, Dead Kennedys, I Fichissimi, Onda Rossa Posse.

ZardinsMagnetics 11marzo2021
In questa puntata: 8 marzo giornata internazionale di lotta delle donne per l’autodeterminazione; una lettera dal carcere del Coroneo; il presidio transfemminista a Udine sabato 13 marzo; un contributo sul processo a Milano contro gli antisionisti; lettera dei  detenuti sulla rivolta al carcere di Varese dello scorso gennaio; lettera di dieci prigionieri politici greci in solidarietà a Dimitris Koufondinas. Musiche: Poison Girls, Harum Scarum, Kalashnikov, Litige.

ZardinsMagnetics 4marzo2021

In questa puntata: un ricordo di Pedro – Pietro Maria Greco, ucciso dalla Digos a Trieste il 9 marzo 1985; un aggiornamento sulla lotta di Dimitri Koufontinas; a un anno dalla strage di Stato nelle carceri, presentazione delle iniziative del 6 e 8 marzo 2021; Ai cuori ardenti – dichiarazione pubblica degli imputati per l’operazione Renata; un aggiornamento su Anna Beniamino; approfondimento sull’attacco partigiano al campo di aviazione di Belvedere, nei pressi di Udine, il 12 marzo 1944. Musiche: By All Means, F-minus, Asocial, Elvis, Ludd.

ZardinsMagnetics 25febbraio2021

In questa puntata: solidarietà a Lorena Fornasir e a Gian Andrea Franchi di Zona d’Ombra; resoconto delle battiture alla sezione femminile del carcere di Trieste; un articolo di Nc’AT Murigu sulla situazione siciliana e i miti dell’antimafia; lettura del documento Fianco a fianco in solidarietà a Juan. Musiche: Disforia, Drunkards, Congegno.

ZardinsMagnetics 18febbraio2021

In questa puntata: aggiornamento sulla lotta delle donne del carcere del Coroneo dopo la nuova battitura del 15 febbraio; un commento riguardo alla circolare del capo della Polizia Gabrielli. Musiche: B. G. K., Peggio Punk, Soviet Order Zero, Agnosy, Call the Cops, Sin Dios.

ZardinsMagnetics 11febbraio2021

In questa puntata: solidarietà al compagno Dimitri Koufontinas con un presidio sotto il consolato greco di Trieste, lunedì 15 febbraio dalle ore 10.00 alle 12.00; la 2° battitura che le detenute al  Coroneo di Trieste sosterranno lunedì 15 febbraio alle ore 15.30 e la presenza solidale organizzata sotto le mura del carcere. Musiche: Affluente, Neid, Ludd, Le Tormenta, Inner Terrestrial, Broken Bones, Wolfbrigade, Lazarus Blackstar.

ZardinsMagnetics 4febbraio2021

L’hardcore è accanto a te in ogni tua battaglia la memoria storica delle lotte a partire da una canzone dei Contrasto; le proteste delle detenute nelle carceri di Vigevano, Torino e Trieste; il resoconto della battitura del 1° febbraio alla sezione femminile del carcere del Coroneo di Trieste; le chiamate per le prossime iniziative: presidio solidale davanti al carcere di Tolmezzo, sabato 6 febbraio; nuova battitura al carcere del Coroneo di Trieste, lunedì 15 febbraio. Musiche: Contrasto, Il Disagio, Police Bastard, Endstand, Lapinpolthajat.

ZardinsMagnetics 21gennnaio2021

In questa puntata: gennaio 1945, la distruzione del Battaglione Fulmine; testimonianze su ciò che sta accadendo nel carcere di Rebibbia; il ricordo di Vakhtang Enukidze, ammazzato un anno fa dallo Stato nel CPR si Gradisca; due iniziative sabato 23: a Udine contro la repressione, a Trieste in solidarietà con i prigionieri in lotta; un’iniziativa, sabato 30 gennaio, a Trieste: armi italiane agli assassini di Giulio Regeni.

Musiche: Nulla Osta, Infraktion, Moscow Death Brigade, Spoiled.

ZardinsMagnetics 14gennaio2021

In questa puntata: un ricordo di Rosa Luxemburg e Paul Celan, un aggiornamento sull’udienza del processo per la contestazione del 25 aprile 2018 a Milano e un approfondimento sulla situazione dei prigionieri politici palestinesi, lettura di un articolo sugli affari di Leonardo (ex Finmeccanica) con Grecia e Israele.

Musiche di: Chron Gen, Dirt, The Casualties, Anx Tv, Ecowar.

ZardinsMagnetics 7gennaio2021

In questa puntata: un intervento in solidarietà a compagne e compagni a processo a Milano per aver contestato la presenza di uno spezzone filo Israele al corteo del 25 Aprile 2018; un contributo sulla rivolta al carcere di Modena a marzo 2020 e non solo; un articolo relativo alle contestazioni contro il confinamento.
Musiche: Bhopal, Brigade Bardot, Ludd, Rubella Ballet, Congegno.

ZardinsMagnetics 17dicembre2020

In questa puntata: presentazione di un presidio anticarcerario davanti al carcere di  Tolmezzo; comizio anarchico a Trieste; la coraggiosa denuncia di tortura di alcuni prigionieri del carcere di Modena; un contributo su corpo capitale e malattia. Musiche: Oi Polloi, End Of All, Geraniüm, Kalashnikov Collective.

 

ZardinsMagnetics 10dicembre2020

In questa puntata: presentazione del presidio anticarcerario triestino di sabato 12 dicembre; aggiornamenti sulla situazione dellla galera di Tolmezzo; perché è inopportuno e dannoso fare foto e filmati nelle iniziative politiche; un approfondimento su carattere e capitalismo, a partire da un articolo di Fabrizio Bernardi (il lato cattivo). Musiche: Into The Baobab, Attrito, Nulla Osta.

ZardinsMagnetics 3dicembre2020

In questa puntata: un contributo sull’articolo La parola e la cosa. A proposito di progetto rivoluzionario su “I giorni e le notti” n° 11 luglio 2020.
Solidarietà ai compagni e alle compagne incarcerat* e inquisit*  per l’operazione “Scripta Manent”: un approfondimento sulla vicenda, la posizione di uno degli avvocati difensori. Musiche: Soviet Order Zero, Shaïd, Punk Xerox, Drömspell.

 

ZardinsMagnetics 26novembre2020

In questa puntata: approfondimento a proposito della sentenza sul licenziamento di un compagno, lavoratore in appalto nei Servizi educativi (doposcuola) del Comune di Udine; aggiornamenti e considerazioni sulla conferma, da parte della Corte di Cassazione, in merito alla sentenza di scarcerazione dei/delle compagne colpit* dall’Operazione “Ritrovo”. Il lockdown è discriminante di genere e di classe, articolo della Coordinamenta Femminista e Lesbica di Roma. Musiche: A Fora De Arrastu, Feccia Tricolore, Infezione.

 

ZardinsMagnetics 12novembre2020

In questa puntata: lettere dal carcere di compagne anarchiche detenute; una testimonianza in diretta telefonica su quanto accadde l’8 marzo al carcere di Sant’Anna di Modena dalla voce di un compagno che vi è stato prigioniero.

Musiche: Hyle, End Of All.

 

ZardinsMagnetics 5novembre2020

In questa puntata: un contributo sulle donne di repressione – lottare contro il patriarcato non basta, bisogna combattere anche le patriarche; aggiornamenti sulle mobilitazioni in programma in solidarietà ai/alle compagn* anarchc* prigionier*.

Musiche: Stasis, Harum Scarum, Contropotere, Threat Of Riot, Inner Terrestrials, Sin Dios.

 

ZardinsMagnetics 29ottobre2020

In questa puntata: la connivenza tra questura e neofascisti a Trieste, un compagno ci parla di ciò che è successo sabato scorso in piazza; la presentazione del bollettino Olga “è Ora di Liberarsi dalle GAlere”; le lettere dal carcere di compagne e compagni anarchiche.

ZardinsMagnetics 15ottobre2020

In questa puntata: iniziativa davanti alla sede udinese del Sert, in solidarietà con i detenuti del carcere di via Spalato; aggiornamenti sulla situazione dei/delle compagn* anarchc* prigionier* e sulle lotte che stanno mettendo in atto al carcere di Terni; approfondimento su un’intervista pubblicata dal blog Istrix (qui) a Marco Camenisch, anarchico rivoluzionario grigionese; presentazione del convegno “Combattere il carcere”, in programma il prossimo novembre a Napoli; la mobilitazione nazionale per la liberazione di tutt* i/le prigionier* anarchc*. Musiche: Affluente, A Fora De Arrastu, Nulla Osta, I.O.N.U.

 

PRIMAVERA-ESTATE 2020

ZardinsMagnetics 30luglio2020

In questa puntata: considerazioni sui fatti della caserma di Piacenza est (e lettura di un foglio murale); due lettere dalle carceri italiane (da OLGa); aggiornamenti dal CPR di Gradisca (GO). Musiche: Conflict/ Discharge/ Contrasto/Extinction of Mankind/ Tear Me Down/ Cospirazione/ Flipper/ Labile Istante di Vuoto/ Days’n’Daze/ Labile/ Jannacci

ZardinsMagnetics 23luglio2020

In questa puntata: iniziativa in solidarietà ai detenuti del CPR di Gradisca (GO); intervista a una compagna dell’Assemblea NO CPR FVG; contributo audio sulla rivolta di Modena. Musiche: Flipper, Ballast, Anti-Pasti, Ratos de Porao, Anti-System, FCT, Repressione, MusicaNova.

ZardinsMagnetics 16luglio2020

In questa puntata: la situazione al CPR di Gradisca (GO); strategia di pacificazione al confine orientale; intervista a OLGa; una lettera collettiva dal carcere di Udine. Musiche: Wolfbrigade, Negative Approach, Gloss, Vitaminx, Minor Threat, Black Flag, Vova Aiguistov, Bora Drljaca, Onda Rossa Posse.

ZardinsMagnetics 09luglio2020

In questa puntata: l’eredità della schiavitù, lettura da Angela Davis; una mobilitazione per ESOF 2020; appello dal CPR di Gradisca (GO). Musiche: Ennio Morricone, Nina Simone, Marianne Faithfull, Mia Martini, Charlie, Flavio Giurato.

ZardinsMagnetics 02luglio2020

In questa puntata: un approfondimento (espresso da un’individualità) sulla Guerra di Spagna, a partire dal documento “Il meno peggio porta al sempre peggio”.
Musiche: Negazione/Bad Brains/Indigesti/Black Flag/Peggio Punx/Sin Dios/Bloody Riot/Puagh/Attrito/Wretched/CCCP/Chumbawamba

ZardinsMagnetics 25giugno2020

In questa puntata: politica anticarceraria; il presidio solidale di sabato 27 giugno a Udine; le parole di Sante Notarnicola. Musiche: Kalashnikov Collective, Inner Terrestrial, Autonomads, Sin Dios, Eskorbuto, Braindead, Afasia.

ZardinsMagnetics 18giugno2020

In questa puntata: mandiamo una registrazione del 2010 in cui Nicoletta Pidimani presentava a Udine il suo libro Difendere la “razza”; un audio in cui un compagno del Collettivo antipsichiatrico Antonin Artaud di Pisa aggiorna sulla situazione della ragazza ricoverata in una struttura sanitaria privata contro la sua volontà.

ZardinsMagnetics 11giugno2020

In questa puntata: la polizia israeliana addestra le polizie del mondo; presenza anticarceraria al distretto sanitario di Udine; droni e repressione, un contributo di Radio Blackout; manifestazione NO CPR del 14 giugno a Gradisca (GO).

ZardinsMagnetics 04giugno2020

In questa puntata: ricordo di un compagno operaio, che ha trovato la morte in un cantiere, la scorsa settimana a Medea (GO), a causa del ricatto del lavoro in condizioni pericolose; un approfondimento sulla situazione sulla rotta balcanica degli immigrati, con la persecuzione da parte di bande razziste paramilitari che pattugliano anche il Carso; lettura di una lettera di denuncia, da parte di un padre, delle condizioni della propria figlia, giuntaci dal Collettivo antipsichiatrico Antonin Artaud di Pisa; contributo-documento riguardo alle rivolte di marzo 2020 nelle carceri italiane. Musiche: compilation-benefit libere frequenze Asfissia (vari gruppi, hardcore ita) / CGB album Schegge.

ZardinsMagnetics 28maggio2020

In questa puntata: materiali sul carcere e dal carcere, sui reati associativi e sulle strumentazioni legali e giudiziarie del nemico di classe per reprimere le lotte.

ZardinsMagnetics 21maggio2020

In questa puntata: misure di controllo sociale, attivismo dei camalli di Genova, solidarietà anticarceraria.

ZardinsMagnetics 14maggio2020

In questa puntata: un ricordo di Ulrike Meinhof, un intervento su Stammheim e RAF, la solidarietà alle detenute e ai detenuti nelle carceri italiane, Grup Yorum per la libertà, contagio e questione animale. Musiche di Nico, Kalashnikov, Grup Yorum, La Fraction, Mille Snake, Inner Terrestrial, Alice, L’Ordegno.

ZardinsMagnetics 07maggio2020

In questa puntata: repressione a Trieste per la mobilitazione del Primo Maggio; situazione dei senzatetto e degli utenti dei dormitori pubblici; nazionalità e indipendentismo.

ZardinsMagnetics 30aprile2020

In questa puntata: la situazione del prigioniero anarchico Davide Delogu che è in sciopero della fame; un contributo dell’Associazione Bianca Guidetti Serra con testimonianze dei detenuti del carcere di Opera; un intervento delle compagne dell’Assemblea NO frontiere-NO CPR FVG; un intervento di Prinz Eugen di Torino.

ZardinsMagnetics 23aprile2020

In questa puntata: salute sessuale durante l’emergenza Covid 19 in Friuli; la vicenda del Gruppo di azione partigiana “Manouchian” (Parigi, 1941-’44); obblighi e divieti in Italia; rivolta e arresti a Torino.

ZardinsMagnetics 16aprile2020

ZardinsMagnetics 09aprile2020

note sull’attuale emergenzialismo e virus del carcere.

ZardinsMagnetics 02aprile2020

ZardinsMagnetics 26marzo2020

Lo speciale approfondisce i recenti accadimenti nelle galere italiane e in particolare a Udine, dove si è registrata un’altra morte da carcere: quella di Ziad Dzhihad Krizh, di 22 anni.
Cogliamo l’occasione anche per riportare lo stralcio di una lettera giunta dalla galera di via Spalato il 27 marzo (inviata il 15 da un mittente che vuole che venga diffuso quanto ha raccontato).
«…quel ragazzo aveva 22 anni ed è morto, era da tempo che stava male, che non veniva preso in considerazione. Si era ripetutamente lesionato, tagliato con lamette. In questi ultimi giorni lamentava febbre e che stava male, ma l’unica cosa che hanno fatto è stato di aumentargli la terapia di metadone a dosi spropositate, subutex a quantità spropositate e psicofarmaci. Infatti il tutto ha causato la morte, per lo più. Il defibrillatore era già rotto da mesi e mesi. La cella l’hanno aperta dopo 20 minuti quindi alle 7.20 della mattina e l’unico soccorso che ha avuto è stato solo un assistente che ha provato a rianimarlo ma con le mani perché l’apparecchio è rotto. Poi hanno aspettato ore prima che arrivasse un dottore e il magistrato con tutta calma. Il corpo è restato ad aspettare qua dentro fino poco più tardi delle 13.00. Vergognoso poi che il ragazzo avesse problemi di tossicodipendenza e lo tenessero al terzo piano, e neanche lo ascoltavano e controllavano. Voglio che queste cose siano riferite così da mettere tutti a conoscenza delle cose vergognose e orribili che succedono nel carcere di Udine. Lo hanno ammazzato. La responsabile dell’area sanitaria non c’era, manca da 15 giorni. È tutto vero.»